mercoledì 26 marzo 2008

Metti un giorno a merenda...


...che ti viene voglia di Melitzanosalata, e hai nel frigo giusto due melanzane e la macchina del pane sta proprio per sfornare una pagnotta ai cereali...
C'è chi a merenda mangia pane e marmellata, chi un tegolino (esiste ancora???).
Io ho allegramente spalmato questa sfiziosissima salsina sul pane ancora tiepido.

La Melitzanosalata è un piatto, per la precisione viene servito come antipasto o mezé (Μεζέ), che in Grecia (e credo in quasi tutto il bacino del Mediterraneo) si trova in diverse varianti. Ne ho assaggiate con lo yogurt, con l'aceto, con i pomodori, con la maionese (orrore!).

Questa è la MIA variante (veronesissima, elaborata da me medesima a mio personale gusto) ispirata alla salsina greca.


μελιτζανοσαλάτα (A MODO MIO)

2 Melanzane
1 manciata di erbe aromatiche (timo, basilico, origano)
Olio extravergine di oliva
1 Cucchiaio di capperi sotto sale
1 spicchio d'aglio (se vi piace)
Sale&pepe quanto basta

Lavate e asciugate le melanzane, ponetele intere in una teglia e punzecchiate la parte superiore della buccia con una forchetta. Infornate a 180° per circa 45 (anche un'ora se le melanzane sono di grosse dimensioni, in ogni caso finché la buccia non si "arriccia" per bene, verificate che infilzandole con la forchetta la polpa sia, come dire... floscia?).

Stavolta ho provato con il microonde (ho accoltellato le povere melanzane, lascando incisioni profonde su tutta la lunghezza e o dato il colpo di grazia per mezzo del piatto crisp: 20 minuti, ed erano pronte!).

Quindi si svuota la melanzana con un cucchiaio, si aggiunge il sale e si lascia in un colino per un quarto d'ora a sgocciolare.
Passare la polpa con il minipimer aggiungendo le erbe aromatiche, i capperi dissalati (regolate di sale e pepe a vostro gusto) ed infine aggiungete dell'ottimo olio evo.

Spalmate allegramente sul pane, o su quello che più vi garba.
Buona (se ve ne avanza...) anche per condire una pasta!

1 commento:

  1. Deve essere per forza buona, e la foto lo conferma...
    ..buona l'indicazione della cottura delle melanzane al micro, devo ricordarmene assolutamente la prox volta che comprero' le melanzane!

    Complimentissimi anche per la realizzazione dei bicchierini e degli altri finger foo, anche le tue foto sono belle :))

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio...