domenica 17 febbraio 2008

La saga continua...


...ennesima puntata dell'avventura "Le mani in pasta" (mi diverto tantissimo ad impastare, è un'azione quasi... catartica).

Ancora con lievito di birra, ma prima o poi so che entrerò nel tunnel della Pasta Madre anch'io.

Anche stasera erbette aromatiche, ma vi anticipo in attesa di ricevere una cosina che ho trovato su eBay e che credo proprio sia una spezia che 15 anni fa ho assaggiato in Egitto e che, fino ad oggi non sono mai riuscita a trovare.
Di questo devo pubblicamente ringraziare Comida de Mama perchè curiosando sul suo blog ho avuto l'illuminazione! Sì, sì, sì credo proprio siano quei semini che durante una vacanza in Egitto anni fa trovavo su deliziosi paninetti che divoravo a colazione. Da allora provo a descriverne il sapore, ma finora nessuno ha saputo dirmi cosa caspita fossero...

Attendo l'arrivo del pacchettino, sperimenterò e vi terrò aggiornati.

Intanto, per accompagnare la cenetta con la mamota, dei bocconcini preparati con il favoloso origano che la zia Lisi mi ha portato da Pantelleria.

2 commenti:

  1. Origano da Pantelleria, mamma mia che bello! Grazie per avere scritto, sono felice che l'ajowan ti piaccia

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per l'illuminazione, ho inserito il tuo link in "girovagando"...

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio...