domenica 31 gennaio 2010

Muffins cioccolato e cocco


Muffins cioccolato e cocco, inserito originariamente da LaGolosastra.


Sì sì sì una coccola dolce con questo freddino è un toccasana. Una bella tazza di caffé o di thé caldo, un muffins e la mattinata cambia colore!
Questi muffins (detti anche MAFI) sono vegan, ovvero non contengono alcun ingrediente di origine animale. In parole povere né latte né uova. E come fanno a stare in piedi? Semplice, mentre li preparate dovrete recitare qualche parolina magica a vostra discrezione: abracadabra, salacadulamagicabulabidibodibibu, simsalabim, supercalifragilistichespiralidoso... scegliete quella che vi piace di più.
Io ho scelto PARIPANPU ed eccoli quà... i muffins sono usciti benissimo! Funziona!
Ne ho preparati 6, li ho impacchettati in qualche modo, ho preparato un thermos di thé nero alla vaniglia mi sono imbacuccata e via, alla volta di Trento per un'allegra gita fuoriporta in compagnia di Alice (la mia guru dei dolci vegan, finalmente ci siamo conosciute!), Alda, Brii, Marta e Manu (che da brava trentina ci ha fatto da guida)! 
Come sempre ci facciamo riconoscere, sul treno abbiamo fatto in 5 un casino che manco una scolaresca del liceo in gita... abbiamo tirato fuori i viveri e abbiamo fatto colazione mentre il paziente controllore emetteva il biglietto per le due lacustri che si sono salite sul treno alla Dolcé International Railway Station che non è manco dotata di biglietteria né umana né elettronica (pare che i biglietti si possano acquistare nel negozio di alimentari in centro alla metropoli di Dolcé).
Del viaggio di ritorno sono certa che vi parlerà Brii, io sto ancora ghignando.
Allora, la ricetta a cui si sono ispirati questi muffins l'avevo pescata in rete, credo da VeganBlog ma non ne sono certa, e me l'ero scritta sul solito foglietto volante. Era una dose per 6 muffins, e siccome di solito ne inforno ben di più era rimasta inutilizzata. Invece è tornata utilissima venerdì pomeriggio, il forno era già acceso per la preparazione della torta della Pepi (e prima ancora della mia focaccia da picnic, stavolta in versione vegan) quindi non mi sono fatta riguardo ad infornare solo sei muffins.
L'abbinamento cocco-cioccolato mi piace tanto tanto, vabbé, è cosa nota.
Ci avevo provato pure con la carruba, ricordate? Ah, anche con le banane!
La ricetta è per Brii, che ne farà sicuramente buon uso. A buona intenditrice...


MUFFINS VEGAN CIOCCOLATO E COCCO
100 gr di farina 00
15 gr di cocco rapé + un paio di cucchiaini da spolverizzare sul cocuzzolo
25 gr di olio di riso
125 gr di latte di cocco
70 gr di zucchero di canna
50 gr di cioccolato fondente
1 cucchiaino di cremor tartaro
1 pizzico di sale

Tritate grossolanamente il cioccolato fondente. Mescolate come d'abitudine gli ingredienti secchi in una ciotola e quelli umidi in un'altra Unite gli ingredienti umidi a quelli secchi e amalgamateli rapidamente con un cucchiaio evitando di mescolare troppo a lungo, giusto il tempo per fare 'assorbire' la farina (da qualche parte ho letto un perentorio 'massimo 7 mescolate'!). Aggiungete il cioccolato fondente, riempite uno stampo da 6 muffins, spolverizzateli con un pizzico di cocco rapé e infornate a 180° (ventilato) per una ventina di minuti.
Una coccola leggera, consentita anche a chi è perennemente a dieta (un muffin in cambio di una camminata pro-shopping con le amiche blogger: perfetto no?)

17 commenti:

  1. Mi stavo giusto dicendo... già fatto???
    E la ricetta? Su, che ieri ho preparato dei muffin alle mele ma sono già passate le cavallette, non ho dolcini da dare ad Ale per pranzo! Riceeeeeeeeettttaaaaaaaaaaaaa!!!!!

    RispondiElimina
  2. Vuaaaalà! Fatto!
    Baci baci baci
    (oggi VOGLIO inaugurare gli stampini da pseudorisini!)

    RispondiElimina
  3. hahahaha!!
    criiiii...tu ghigni???
    io sono caduta dalla sedia dalle risate!!
    flo mi ha chisto che problema ho!!!!
    madonna..ma quanto casino abbiamo combinato?????

    dai..io faccio immediatamente doppia dose perchè un paio voglio portare a NIK in palestra domani!
    hahaha
    amicheeee invidoseeeee
    hahaha

    ah, tengo precisare, che è stato assai difficile lasciare questi mafin a crii per fare foto e ricetta da postare.
    perfino il ragazzo dietro di lei sul ritorno ci sbavava sopra..
    eh sì...ho la prova fotografica di ciò!!

    bastaaaa..vado impastare!
    sono happy!!
    baciussss

    RispondiElimina
  4. Orco can, mi sono appena accorta di aver finito il latte di cocco... e si ieri che c'avevo pensato, c'avevo!!! Poi ho guardato i borsoni sconsolata, troppo peso piglià pure quello... pigra!!
    Va bon, sta volta le faccio col latte di soia, và... tanto in settimana si replica di sicuro, m'è venuta la mafi mania ;)

    RispondiElimina
  5. Ma la cucina vegan usa sempre roba degli altri? Latte di cocco, olio di riso, farina di soia, onto de gombio, ombra de campanil... Ma che complicate!!! Però il risultato è ottimo, anche per una carnivora come me... A proposito, la prossima gita in battello, non so se me e Brii ci faranno ancora salire su un treno, non volevano nemmeno farci scendere, e pensare che non era nemmeno la nostra stazione!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. @ Brii - che memoria del cavolo che ho... vabbé spero che NIK mi perdonerà!
    @ Azabel - va benissimo anche il latte di soya, io ho usato quello di cocco perché ce l'avevo in casa. Anzi, ora il bussolotto è aperto e devo inventarmi qualcosa... ho trovato una cosina con il topinambur... sì sì sì...
    @ aldarita - non dirlo due volte, la prox Brii ti imbarca sulla (re) GINA DEL GARDA e ti fa sgambettare su per la valle delle cartiere!

    RispondiElimina
  7. Ciao Cri!! che bella giornata deve essere stata lo sai che c'ho un pò d'invidia ehehhehee
    :-)
    un bacetto
    Pippi

    RispondiElimina
  8. Maronn che spettacolo questi muffins! Altro che quelli che ho mangiato in Inghilterra! Con il cocco poi....slurp!

    RispondiElimina
  9. ehii truppaaaa, ma state tutte con le mani in pasta....maffando alla grande....io il sabato e la domenica ai fornelli metto i lucchetti, mangio a sbaffo ;-)) Aldaaaa,ah ah ah ah trenitalia si sta affezionando a voi,ha avuto un attimo di nostalgia e vi stava trattenendo qualche minuto in piùùùùù!
    Brii, mi raccomando fai la buona intenditrice...con suggerimento di Cri...tu capisci ammè...c'è un certo Nik.........

    RispondiElimina
  10. poteri delle foodblogger.... uffi quanto avrei voluto vedervi..anzi meglio esserci!quando organizzate una gita in terra emiliana?
    buonissimissimi questi muffin con lo zampino di Creamy....baci all'allegra compagnia!

    RispondiElimina
  11. che forti che siete voialtre!!!
    Sti muffin sono da fare, asoslutamente!
    bacione

    RispondiElimina
  12. Eccoli i famosi Muffin.. di cui ho visto le tracce su Fb... davvero meravigliosi baciotti

    RispondiElimina
  13. Ma che meraviglia questi muffins!

    RispondiElimina
  14. che dolcezze meravigliose!!!complimenti :)

    RispondiElimina
  15. è un po' che cerco una ricetta di torta al cocco... questa gli si avvicina molto ed è meravigliosamente vegan, grazie!

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio...