martedì 2 febbraio 2010

HUMMUS DI CECI


ORIGANO FRESCO, inserito originariamente da LaGolosastra.

Una persona sana di mente per il compleanno pensa ad una bella torta, con i bigné, la panna, le meringhette, le candeline... laGolosastra che ha una mente un po' contorta cosa può postare il giorno del suo 2°blogcompleanno?  Hummus di ceci? OhMyGod!
Scorrendo le ricette finora postate mi sono accorta che non ho mai pubblicato un hummus, una spalmevolezza cremosa che adoro! Se in dispensa avete una latta di ceci lessati lo preparate in un nanosecondo!
Ho letto tante versioni simili ma con piccole varianti (qualcuno aggiunge pure la cipolla, chi mette il cumino, altri il coriandolo).
Io lo preparo in maniera molto molto semplice:

250 gr di ceci lessati
succo di un limone
2 cucchiai di tahin chiaro
2 cucchiai di olio
1 spicchio d'aglio
paprika (se piace anche cumino in polvere)
sale&pepe
(prezzemolo fresco) origano fresco



Nella mia dispensa non mancano mai  un paio di latte di legumi, in particolare i ceci lessati. Posso tranquillamente dire che sono i miei 'QuattroSaltiInPadella' ovvero i salvacena (o pranzo) last minute. 
Se non ho il tempo di lessare i ceci, non mi perdo d'animo e mi impegno ad aprire la superlatta!
Per preparare uno sfizioso hummus a partire dalla comoda lattina (da 400 gr, peso sgocciolato 250 gr), sgocciolo i ceci in un colino e li risciacquo brevemente sotto l'acqua corrente (il risciacquo è un mio vizio... voi lo fate?), li metto nel bicchierozzo del minipimer, aggiungo il succo di un limone (provate, se vi piacciono, a mettere anche le zeste, io le trovo ottime nell'hummus), due generose cucchiaiate di tahin chiaro, due cucchiai scarsi di olio, lo spicchio d'aglio* spellato (grazie Lo!), un pizzico di paprika, un pizzico di sale e pepe a vostro gusto. Frullo fino ad ottenere una bella crema e servo con (prezzemolo, ma non ne avevo stavolta) fresco o, variante del giorno, origano fresco (in onore della mia pianticella che sta sopravvivendo fieramente a questo gelido inverno).
Questa volta l'ho goduriosamente spalmata su fettine di pane al farro con timo&maggiorana (fatto da Ceres, da copiare quanto prima).


*a volte aggiungo anche un pezzettino di cipolla,

Che dire?
Sono passati due anni dal primo timido post e non mi sembra vero.
Abbiamo festeggiato insieme il primo compleanno e siamo qui per spegnere la seconda candelina (su una ciotolina di hummus!). 
Nel frattempo ho avuto la fortuna di incontrare belle persone. Davvero.
Nel futuro ho voglia di conoscere presto altre persone che mi piacciono tanto e sono certa che anche stavolta non rimarrò delusa.
Vi voglio bene, davvero, di cuore.
Ogni giorno mi insegnate qualcosa di nuovo e ve ne sono grata!