mercoledì 3 giugno 2009

Resta di stucco, è un barbatrucco!

Fino a qualche mese fa ero convinta che per preparare i muffins ci fosse almeno un ingrediente irrinunciabile: le uova.
Ora, siccome si fa di necessità virtù, e in questo momento la Golosastra ha la necessità di privarsi delle uova e dei latticini in genere, deve inventarsi qualche virtù perchè è pur sempre una Golosastra nell'anima. Come dire... se il lupo perde il pelo ma non il vizio, la Golosastra rinuncia a uova e latticini, ma MAI e poi MAI alle golosità!
Così, spulciando nei vari blog e siti a tema "vegan", ha scoperto che si possono preparare i muffins senza uova e senza latte! Ho tentato già qualche esperimento, prima con la farina di cocco, poi quelli con le noci pecan... buoni!
Ieri due banane maculate mi guardavano in un modo inquietante... EUREKA! Da qualche parte avevo letto che anche le banane potevano diventare un eccellente sostituto dell'uovo nella preparazione di vegandolci.
Et voilà, se consideriamo che ho tonnellate (!) di cioccolato pasquale avanzato... les jeux sont faits!

Peccato non aver avuto una bella candelina... perché ci sarebbe da festeggiare Comida!
Buon blogcompleanno, di cuore <3 perché te lo meriti, perché sei speciale!


MUFFINS VEGAN AL CIOCCOLATO
2 banane mature
1 tazza di farina 00
1 tazza di farina integrale
1/2 di tazza di latte di mandorle
3/4 tazza di zucchero di canna
2 cucchiai di malto di mais
1/2 tazza di amido di mais
1/2 tazza di olio di semi di mais
1/2 bustina di cremor tartaro
1 punta di cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale (che io mi sono dimenticata...)
80 gr di cioccolato fondente

Nella suddivisione "classica" degli ingredienti da muffins (secco-umido) sono andata in crisi per un istante, poi ho considerato che due banane maculate che vanno spiaccicate con la forchetta sono decisamente da annoverare tra gli ingredienti umidi!
Nella ciotola delle banane spiaccicate ho aggiunto l'olio, il latte di mandorle e il malto emulsionando bene bene con la forchetta.
In un'altra ciotola ho mixato le due farine e l'amido, aggiunto il cremor tartaro e il bicarbonato (mi sono clamorosamente scordata del sale, pazienza) e ho grattuggiato il cioccolato fondente (tenendone da parte un quadratino).
Ho mescolato il contenuto delle due ciotole rapidamente.
In uno stampo da 12 muffins ho posizionato le pirottine, suddiviso l'impasto e infornato a 175° circa (forno ventilato) per una ventina di minuti.
Una volta sfornati, ho grattuggiato il cioccolato sul cocuzzolo di ogni muffin ancora caldo!



piesse - secondo voi ho fatto bene ad "etichettare" questa ricetta come "Light"?
piessebis - andate a vedere i cherrymuffins di Paoletta, e fate tesoro dei suoi consigli!

20 commenti:

  1. Ma sono bellissimi!!! diciamo mezzi light!!! ^-^ ciao!

    RispondiElimina
  2. Ma sai ch enon lo sapevamo? anch enoi eravamoconvinte dell'indispensabilità delle uova! davvero una trovata geniale!ma..per quelli salati invece...che si fà??
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Favolosi questi muffin barbatruccati!Da copiare e sgolosarsi!!!
    bacione
    PS:domani pubblico lo sformatino per te!;)

    RispondiElimina
  4. geniali, meravigliosi in una parola BUONISSIMI!!!!!!

    RispondiElimina
  5. questi li voglio provare subito, con la scusa che sono light me li sbafo senza sensi di colpa!

    RispondiElimina
  6. ehi ma t umi posti due post...eheh e golosi entrambi e poi hai già le zucchine..ma il nonno lallo come fa??? ahah ...mi piace questa versione super golosa di tutto...ciao cucciola un bacione e prepara la valigia

    RispondiElimina
  7. se hai fatto bene non indago, ma mi piace pensarlo ;-)) ...non avrei mai pensato si potessero fare, son venuti belli alti, complimentoniiiii!

    RispondiElimina
  8. Bravissima, hanno un aspetto stupendo! A me il sapore di banana cotta di solito proprio non piace... magari potrei provare questi muffin, dici che mi ricredo?

    RispondiElimina
  9. Però niente male questi muffin vegan...
    ...complimenti anche per la crostata, adoro le zucchine cucinate in qualsiasi modo e questo mi sembra un modo delizioso di prepararle, a presto e grazie
    ;-)

    RispondiElimina
  10. @ Federica - perfetti per una... mezza dieta? Ahahaahah!
    @ Manu e Silvia - ci sto lavorando... ho provato un cake salato, la prox volta provo con i muffins di zucchine che adoro!
    @ Saretta - vengo a vedereeeee yaaaahooo!
    @ LIsa - in una parola, grazie!
    @ Giò -abbiamo decretato che sono mezzilight, quindi occhio!!!
    @ Lo - nonnoLallo è un gran lavoratore! Vado a preparare la valigiaaaa!
    @ Astrofiammante - ok, non indaghiamo. Mangiamo senza pensarci!
    @ Azabel - anche a me non fa impazzire, ma mimetizzato dal cioccolato si fa accettare più volentieri. Tra tutti i barbatrucchi preferisco la versione al cocco!
    @ Anicestellato - anch'io adoro le zucchine e in qs periodo prediligo l'abbinamento con le mandorle: ieri sera mi sono fatta fuori un container di orzo con zucchine e mandorle tostate,con tanto timo fresco! ;)

    RispondiElimina
  11. Bella questa ricetta...Me la segno...appena mi aggiustano
    il forno ,
    la provo!!! ;D

    RispondiElimina
  12. e brava la golosastra hai fatto un muffin eccezionale anche senza uova!!un mito,baci imma

    RispondiElimina
  13. anche io ho due banane maculate che mi guardanoooooo ahahahah
    gioia bella, ma per quanto tempo ancora dovrai avere questa dieta? vero è che ti aguzza l'ingegno e se sforni queste dolcezze direi che ti fa proprio bene :))))
    baciiiii grandiiiiii

    RispondiElimina
  14. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  15. Ciao gioietta! Ma, fammi capire, sei a dieta forzata o volontaria? Comunuque grazie davvero, mi stai dando tanti bei suggerimenti per quando devo stare a dieta causa allergia :-)
    La tua torta sotto era davvero buonissiam e la posterò quanto prima!
    intanto, c'è un premietto per teee!!!
    Bacioni
    Ago :-D

    RispondiElimina
  16. brava Cri, quando mi inviti a cena??????? ;-))

    RispondiElimina
  17. @ SPighetta - forse con questo caldo puoi anche rimandare...hai pure l'alibi del forno rotto!
    @ dolci a ...gogo!!! - Imma, si fa di necessità virtù! Grazie di essere passata!
    @ Viviana - chi lo sa, sono ancora in attesa... quasi come te! Gli ho pure dato un nome al calcolozzo: Otello!
    @ Vincent - grazie dell'attenzione, passo a dare un'occhiata!
    @ Ago - graaaazieee! La dieta è volontariamente forzata, causa calcolosi biliare (in attesa di intervento... che pauuuura!)
    @ Susina strega del tè - Susonaaaa, vieni a Veroooona!

    RispondiElimina
  18. Io, per fortuna, posso mangiare di tutto ma questi muffin sono veramente interessanti...insomma mi piacciono un sacco!!!

    RispondiElimina
  19. necessita di verificare:)

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio...