martedì 3 giugno 2008

Il bonus extra della domenica

... che in realtà sarebbe stato il bonus del lunedì, perchè con queste festività fra capo e collo finisce che non capisco più che giorno è.
Una fantastica merenda per i bambini (anche quelli un po' cresciutelli), veloce da fare (eh, la mia passione mai rinnegata per i muffins, o maffings come li chiama la mia Pepi).
Nel frigo giaceva una miniscorta di barrette kinder che la Pepi aveva ricevuto in regalo, e... Salacadula Magicabula... Bibidibobidibù! Le barrette sono misteriosamente sparite e per magia hanno preso vita questi muffins.
Quasi del tutto divorati tra merenda (presenti all'appello 6 adulti per nulla golosi e 4 bambini) e dopocena, i quattro superstiti sono spariti nella giornata odierna, tra colazione della Pepi, dessert della sera sempre della Pepi, mentre due sono stati generosamente donati alla sorellina per la colazione di domani, così non li vedo e non cedo alla fortissimissima tentazione!
KINDER MUFFINS
ingredienti solidi:
300 gr di farina 00
60 gr di zucchero di canna
1/2 bustina di cremor tartaro
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
ingredienti liquidi:
120 gr di burro
150 gr di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 uova
la golosità:
5 barrette kinder (o 6? ohi, non ricordo)
Come di consueto mescolare in una ciotola prima gli ingredienti secchi ovvero farina, zucchero, cremor tartaro (va benissimo anche semplice lievito per dolci), e amalgamare in un'altra ciotola i liquidi (burro sciolto, latte, vaniglia, uova).
Unire i due composti, mescolando rapidamente, quindi aggiungere le barrette kinder spezzettate.
Versare nelle apposite pirottine, posizionate nello stampo da muffins (ne sono usciti 18) e infornare a 180° per circa 20 minuti (la prova stecchino vi aiuterà).
Buonissimi ancora tiepidi, se volete conservarli per i giorni successivi (ottimi a colazione, se ne avanzano) copriteli e magari fategli fare un giretto nel microonde per intiepidirli.