martedì 23 settembre 2008

Una cenetta... Fastidiosa!


Complice la richiesta di Fastidiosa e ispirata dall'avvistamento di una Vichyssoise da Ciboulette, ma soprattutto grazie ai nonni che mi hanno lasciato in omaggio un paio di porri raccolti oggi nell'orto, stasera dopo una giornata piuttosto impegnativa e movimentata avevo bisogno sì di mangiare (solo un panino, benché ottimo, a pranzo... e niente merenda, neppure un caffé a metà pomeriggio!) ma in particolare necessitavo di qualcosa di caldo e avvolgente.
Perché, diciamolo pure, ero stufa del caldo afoso, ma sto freddino così improvviso che mi entra nelle vecchie ossa (neanche troppo di soppiatto) non me lo aspettavo proprio.
Una piatto caldo è quello che ci vuole anche per scaldare l'anima.
CREMA DI PORRI E PATATE SUPERFAST
(per chi torna dal lavoro e ha poco tempo per preparare la cena e tanto bisogno di una coccola calda)
2 piccoli porri
2 piccole patate
1 bicchiere di latte
Olio extravergine d’oliva
Grana Padano
Sale&Pepe
Erba cipollina

Pulite i porri, togliete la sfoglia più esterna e la parte verde. Con la mandolina tagliateli a rondelle sottilissime. Pelate le patate e grattuggiatele con la grattuggia a fori larghi,
Ponete porri e patate in un tegame con un cucchiaio di olio, passateli brevemente sul fuoco vivace (senza che prendano colore) regolate di sale (io uso questo che mi piace un bel po'), insaporite con l'erba cipollina tritata e aggiungete una tazzina di acqua calda. Coprite con il coperchio e lasciate andare a fuoco basso, girando spesso.
Quando le patate sono abbastanza morbide, aggiungere il latte, portate ad ebollizione e togliete dal fuoco. Passate il tutto al mixer, aggiungete il formaggio grattuggiato e servite caldo con un giro di buon olio extravergine e un pizzico di erba cipollina.
Anche una po' di pepe se vi piace!
Io, ad essere sincera, me lo sono proprio dimenticato... ho fatto una frettolosa foto, poi avevo una famona che al pepe non ci ho più pensato!
A piacere (e che piacere!): una bella dose di golosi crostini di pane spadellati con una noce di burro.
piesse - con queste dosi ho preparato la MIA cena, un po' abbondantina (un piattone e mezzo) ma con i crostini e il grana lo posso considerare un piatto unico!