giovedì 8 luglio 2010

VERDURE ESTIVE CON GRATIN AL BASILICO

verdure estive con gratin al basilico


Ahimé le vacanze sono già terminate, ma la consueta tristezza da rientro è stata rincuorata da una busta che mi aspettava paziente al lavoro. Non vedevo l'ora di aprire il mio pacchettino per accarezzare le mie CartoNine! Ricordate il post di benvenuto alle CartoNine e il contest per il bicompleanno di Nina?
Ebbene sì, mentre io raccoglievo vento in riva al mare la mia amata Jemanjà guidava, poco più a sud, la maNina di Francesca che ha pescato proprio il sassolino della Golosastra, insieme al sassolino di Comida!
Sono innamorata delle mie CartoNine, non so decidere quale mi piace di più. E, come se non bastasse, sono arrivate racchiuse in una rete, con una conchiglia a far da sentinella. Le ho liberate, guardate, annusate...
Come si fa per avere le CartoNine? Guardate qui.

Ecco, ora che ho riposto nella rete il sassolino, la conchiglia e i miei dieci frammenti di sogno, devo tornare con i piedi per terra. Ovvero, le vacanze sono finite. Ovvero abbandonato il bikini, siamo prigioniere di abiti sempre troppo caldi, di stanze sempre troppo ricche di pareti, di strade sempre troppo costeggiate da cemento e palazzi. 
Stasera l'afa mi concede una tregua, e io prontamente accendo il forno. Avevo in progetto una ricettina semplice semplice ma sfiziosa, di cui avevo preso nota in spiaggia leggendo un settimanale femminile gentilmente messo a disposizione dal bagnino.. oltre a scovare nuove interessanti ricette, sono informatissima su gossip e tendenze moda estive, ho scoperto pure che Angelina Jolie e Brad Pitt cercano casa in Valpolicella... diventeremo quasivicindicasa?.
Visto che finalmente l'orto del nonno Lallo è in piena attività e ci regala ogni giorno un sacco di verdurine favolose, ecco una buona occasione per gustarle in modo goloso!


VERDURE ESTIVE CON GRATIN AL BASILICO
500 gr di peperoni gialli belli carnosi
300 gr di zucchine
500 gr di melanzane
150 gr di pomodori
2 spicchi d'aglio
1 mazzetto di basilico
1 panino raffermo (o una tazza di pangrattato)
olio extravergine di oliva
sale&pepe

Affettate le melanzane, salatele e lasciatele riposare un'oretta (poi sciacquatele e asciugatele). Nel frattempo tagliate i peperoni a falde, puliteli per bene ed eliminate i semi e i filamenti bianchi interni. Tagliate le zucchine spuntate per il lungo e i pomodori a fette sottili.
Tritate un panino raffermo con i due spicchi d'aglio e le foglie di basilico, aggiungete due generose prese di sale.
Accendete il forno a 180°, oliate una pirofila e disponete un primo strato di peperoni, spolverizzate con il pangrattato "aromatico", coprite con uno strato di zucchine, spolverizzate con il pangrattato e procedete nello stesso modo con le melanzane, i pomodori e di nuovo i peperoni, alternando a strati le verdure fino ad esaurimento.
Coprite con l'alluminio e infornate per una mezzora, quindi estraete dal forno, scoprite, cospargete le verdure con abbondante pangrattato e passate di nuovo in forno attivando il grill per dorare il pane.
Lasciate intiepidire e servite!


NOTE - la ricetta originale prevedeva melanzane lunghe, io ho usato quelle tonde chiare. Variata anche la qualità di pomodori, ho usato il cuore di bue al posto dei perini. Inoltre, invece di aggiungere l'olio in cottura mi sono limitata ad oliare la pirofila e ho preferito aggiungere olio crudo direttamente nel piatto, il piatto guadagna maggior leggerezza e il gusto dell'olio extrvergine di oliva a crudo è ineguagliabile! Ah, e per sperimentare ho preparato metà dose: errore madornale, va a ruba!

16 commenti:

  1. questa la faccio...giurin giurello!!!!!!!!!! è uno spettacolo! Grande Cri

    RispondiElimina
  2. vedi a farne poca....non ne posso manco assaggiare una forchettata....d'accordo con l'olio alla fine, lo preferisco di molto anch'io.......
    dai dai daiiiii che andiamo al cinema ^________^

    RispondiElimina
  3. queste verdure composte cosi mi fanno venir fame prendo in prestito la ricetta..
    buona giornata da lia

    RispondiElimina
  4. ah fortunella!!! ma io le cartonine le ordinero', appena capisco qual'e' un porto sicuro dove farle arrivare!

    Ho giusto giusto una spadellata di verdure estive (abbondante padellata) che si riproporra' oggi per la terza sera, mi sa che fitinra' sotto una profumatissima gratinatura :) (tra l'altro oggi mi sono anche ricordata di annaffiare il basilico, e' proprio grasso che cola :P)
    Buona ripresa Cri, un bacio!

    RispondiElimina
  5. leggerti è sempre un piacere (e pure vederti ) e le tue verdurine.........troppo buone, le provero' appena rrivo al mare, con le verdure dell'orto della mia mamma e nel forno a legna all'aperto, senza che nessuno si lamenti del caldo .

    RispondiElimina
  6. Erioin vacanza allora!Mi pareva strano sto silenzio...Io non accendo il fornod a un mese, casa mi è una fornace ma, appena rinfresca...sarà mio sto gratin!
    basi beless

    RispondiElimina
  7. ecco la precisina ;P
    errore di distrazione alla seconda riga.. credo tu abbia scritto "pomodori" al posto di "peperoni".. vero? ;-)
    apparte questo, una ricettina goduriosa e sfiziosa! anche mia madre d'estate (caldo permettendo) sforna certe pirofile di verdure gratinate leggere e che contengono tutto il semplice, succoso sapore dell'estate.
    gnammm

    complimenti per la tua cucina!
    buona estate!
    elena

    RispondiElimina
  8. mi sono innamorata subito di quelle cartoNine !! Grazie per avermele fatte conoscere!
    Io mi sono goduta la Pasticcera Pepi.. quindi mi spiace solo per questo che siate già tornati :D avete portato un po' di sabbia a casa per continuare a farle fare gli esperimenti :)

    oi, il gratin al basilico è fantastico.. ci farei parecchie cose! E' un'idea che mi piace moltissimo, brava Cri, un gratin gustosissimo.

    /in ogni caso, bentornataaaaaaaaa! :***

    RispondiElimina
  9. @Francesca - vai vai, io la rifaccio stasera visto che ho verdure da smaltire!
    @Astrofiammante - yesss yess cinemino! Non vedo l'ora!
    @PROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ-sono molto appetitose, ed è una ricetta che si può adattare a quel che si ha in casa!
    @Ciboulette-io sono innamorata delle mie cartoNine, sono davvero contenta!
    @Blunotte-uuuuuh il forno a legnaaaa! A prestoooooooo!
    @Saretta-ebbene sì, ho tagliato la corda per un paio di settimane, che passano sempre troppo in fretta!Hai visto su fb il raduno fb a Verona il 24 luglio?
    @Elena-mitica, grazie ho corretto!
    @FiOrdivanilla-niente sabbia, qui ci si prova con la farina ;) baci baci baci

    RispondiElimina
  10. Assolutamente da provare... leggera, gustosa e veloce, complimenti!!

    RispondiElimina
  11. Complimenti, hai un blog pieno di ricette molto interessanti! Belle anche le foto!
    A presto!
    Marilù

    RispondiElimina
  12. sì, sì da provare, sicuro, a costo di infornare di notte per evitare il caldo! ;-)

    RispondiElimina
  13. Ciao! ottimo questo contorno tutto con i sapori, profumi e colori dell'estate! semplice e gustoso!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Bella ricetta,in onore dei miei primi 100 sostenitori ho creato la mia prima raccolta: La Cuisine en Rose …. http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. mmm che buone...... poi a me piacciono tanto le verdure!!! complimenti per il tuo bellissimo blog e se vuoi passa dal mio: http://panpepatosenzapepe.blogspot.com/ ciao ciao!

    RispondiElimina
  16. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio...