venerdì 11 giugno 2010

FIORI DI ZUCCHINA ALLE MANDORLE, ZAFFERANO E MENTA

Un post delicato per dare il benvenuto alle CartoNine

Se non conoscete ancora Nina, correte subitissimo da lei.
Preparatevi una tisana, gustatevi un bel caffé, va bene anche un bicchiere di acqua fresca.
Gustatevi il suo blog, deliziatevi delle sue parole, saziatevi l'anima con le sue immagini.
C'è delicatezza, forza, energia, pace.
C'è un piccolo mondo, forse in riva al mare: prima di tornare da questo fantastico viaggio non dimenticate di scegliere una cartoNina.
Il mio cuore, a occhi chiusi, ha scelto questa 
Dopo una passeggiata in riva al mare, con i capelli scompigliati dal vento e dalla salsedine, tornerete a casa con le tasche piene di conchiglie e con un discreto appetito.

Vi lascio una ricetta rapida rapida. E soprattutto easy.



FIORI DI ZUCCHINA ALLE MANDORLE,
ZAFFERANO E MENTA

una dozzina di fiori di zucchina
tre panini del giorno prima
una tazza di latte di soya
una generosa manciata di mandorle tostate e tritate finemente
un paio di rametti di menta
qualche pistillo di zafferano
un filino di olio extravergine di oliva
sale q.b.

Pulite con cura i fiori di zucchina: chiedete con gentilezza a formichine e moscerini di scegliere un'altra casa, privateli del pistillo e sciacquateli  sotto l'acqua corrente quindi asciugateli bene.
In un contenitore spezzettate il pane (in questo caso erano tre 'arabi' all'avena, ovvero quel che c'era d'avanzo) bagnatelo con una tazza  abbondante di latte tiepido, aggiungete un pizzico di sale, lo zafferano, le mandorle e la menta tritata.
Otterete un impasto abbastanza umido, se necessario aggiungete altro latte.
Farcite i fiori aiutandovi con un cucchiaino inserendo la farcitura dal lato dell'ex-pistillo, tenendo chiuso il fiore con l'altra mano.
Adagiate i fiori in una pirofila con il fondo rivestito di carta da forno, cospargete con un filino di olio extravergine,  coprite la teglia con la carta stagnola e infornate a 180° per un quarto d'ora circa.
Scoprite la teglia, completate per cinque minuti la cottura (forno non ventilato altrimenti a mio avviso si asciugano troppo!).

NOTE - Le dosi potrebbero variare, dipende dalla grandezza dei fiori, ma anche dal peso e consistenza del pane. Adattatele serenamente alle vostre esigenze, se non vi piace la menta potete usare erba cipollina o prezzemolo, se vi è consentito potete sostituire il latte vegetale con il latte vaccino.

Dedicata a Valentina & Valentina!




22 commenti:

  1. D'accordissimo su Nina ;-) Posso andarci con i tuoi fagottini golosi?
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. fiori graditissimi.....grazie, un bel mazzo mi farebbe piacere....che facciamo? io ti porto il rabarbaro e tu mi allunghi fiori imbottiti?

    RispondiElimina
  3. fior tra fiori, preziosamente ripieni.
    golosamente m'inchino...
    ...e mi lecco le dita!
    ;-)

    RispondiElimina
  4. belli questi fiori ripieni!
    da provare di sicuro!
    complimenti!

    RispondiElimina
  5. Mi sa che ho tutto... e faccio pure in tempo a prepararli per pranzo! ^_^

    RispondiElimina
  6. Non potevo non commentare questi fiori di zucca...sono tra i miei preferiti e mi piace molto il tuo ripieno!!!:)
    E queste cartoline sono davvere molto belle...complimenti!

    RispondiElimina
  7. Cara!! vedo solo ora con tanta gioia ( e acquolina, ma vabè, lascio stare sennò arriva anche a me il chappi-mode...)..

    Grazie del prezioso pensiero, sarai sulla torre lassù, a cercare dentro e fuori le emozioni che preferisci.
    un abbraccio felice,
    nina (ma senza paul)

    RispondiElimina
  8. Bella e gustosa questa preparazione dei fiori di zucchina..
    Appeno li acquisto li preparo secondo la tua ricetta!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. ottima e diversa questa versione per farcir ei fiori di zucca! semplice, ma con l'insolito sapore delle mandorle! da provare!
    ci hai incuriosito ed andiamo subito a conoscere Nina!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. ma che bella questa ricetta!!ormai sono mandorla dipendente e appena ne adocchio una nella ricetta me ne innamoro, se poi è della mia amata Golosastra...

    RispondiElimina
  11. Che bella idea Cri!Se non avessi il terrore di accendere il forno in questi giorni la farei al volo!!!

    RispondiElimina
  12. :-) mi piace l'idea di chiedere gentilmene alle formichine di ..sloggiare! eheheh i fiori ripieni li ho mangiati stasera...dono di mamma ma il tuo ripieno mi sembra più leggero e sfizioso! :-) buona serata al fresco e al profumo del tuo gelsomino Cri!
    un bacio
    Pippi

    RispondiElimina
  13. allora... prima di tutto complimenti per il tuo blog :) e grazie per la segnalazione di Nina... davvero magico...
    questa ricetta come altyre tue mi piace molto :)

    RispondiElimina
  14. bellissimi...da fare assolutamente!complimenti!

    RispondiElimina
  15. Ciao.. sono capitata girellando!
    Io adoro cucinare ma sto imparando ora dato che ho lasciato la cucina di mamma dai primi di giugno (sono andata a convivere)... adesso mi diletto nella MIA cucina... ma ancora sono agli inizi!
    Ti aggiungo tra i blog che seguo così posso sempre vedere quando pubblichi qualche nuova delizia!

    RispondiElimina
  16. Questa ricetta è assolutamente divina, io vado pazzo per i fiori di zucchina così belli "ciccioni" ;-) Sabato me li compro al mercato e li faccio così.

    RispondiElimina
  17. una ricetta più buona dell'altra!! ma come fai?! ho postato le polpette di tofu e olive che hai fatto poco tempo fa, sono proprio ottime! grazie per la dritta ;)

    RispondiElimina
  18. Ma guarda un po', una sorpresa per te, da me..
    un bacio
    nina

    RispondiElimina
  19. ti scopro attraverso la sorte fortunata che Nina ti ha riservato,
    vengo a curiosare e trovo un blog elegante e vitale,
    e con piacere farei la tua conoscenza!

    RispondiElimina
  20. ma sei tornata dalla vacanze??? firmata cricri quasi quasi non ti riconoscevo...eheh un baciotto

    RispondiElimina
  21. complimenti, originale e apetitosa...

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio...