lunedì 31 maggio 2010

POLPETTE TOFU E OLIVE

Uhlallà, è da tanto tempo che non vi rifilo una ricetta polpettosa... devo rimediare. Perché si sa, la Golosastra è ghiotta di polpette e non perde occasione di prepararle con gli ingredienti che le capitano sotto le grinfie.
Ieri la mia sorellina mi ha preparato delle sfiziose polpette che alla prima occasione rifarò per il blog, stasera invece ho improvvisato  questa ricettina per la mia cena con la Peponzola (tale madre, tale figlia golosa di polpette), sperimentando un altro stratagemma sfizioso per gustare il tofu.

Leggo spesso commenti negativi sul tofu e mi piacerebbe spendere qualche parolina in merito. 
Il tofu è in effetti un alimento dall'aspetto, consistenza e sapore davvero poco invitante, specie per chi lo interpreta come un 'sostituto' del formaggio del quale, di certo, non ha neppure lontanamente il sapore. 
Molto utilizzato da vegetariani e ancor di più da chi ha adottato un'alimentazione prettamente vegana, ma sono moltissimi gli 'onnivori' che per motivi di salute (problemi con il colesterolo o i trigliceridi) o di intolleranza al lattosio, tentano l'approccio con questo alimento misterioso. Spesso con esiti non proprio incoraggianti.
Raccomando di cuore, ma di cuore di cuore di cuore (no, non si è incantata la tastiera e nemmeno il mio mononeurone, è un consiglio davvero sentito!)  di utilizzare del BUON tofu. 
Quindi bando a quello supercommerciale reperibile nella GDO. Preferite un tofu acquistato in un negozio di alimenti biologici, sono certa che con questo accorgimento e con qualche altro trucchettino per cucinarlo potrete gustare un piatto non solo sano ma anche goloso.
Io non ho ancora sperimentato l'autoproduzione, il tofu (e il seitan) nella mia cucina sono una sorta di quattro-veg-salti-in-padella: un ingrediente jolly per risolvere in pochi minuti un pasto.
Proprio come è successo stasera...



POLPETTE TOFU E OLIVE
(e capperi e timo fresco)
dosi per una dozzina di polpette
130 gr di tofu
30 gr di olive verdi denocciolate
5 gr di capperi dissalati
una cucchiaiata di timo fresco
pangrattato
un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Il procedimento è facile che più facile non si può! Frullate tofu, olive e capperi (ben sciacquati e asciugati) e le foglioline di timo con un minipimer.
Formate con le mani delle palline della dimensione di una piccola noce e rotolatela ben bene nel pangrattato.
Cuocete le polpettine in una padella con un filino di olio extravergine, rigirandole frequentemente, per una decina di minuti o comunque fino a doratura.
note - vale, secondo me, la pena di prepararne un quantitativo maggiore, cuocendole in forno caldo.




21 commenti:

  1. allora...sai che sto sperimentando no?'altra sera ho fatto una pasta in crema di tofu con tante erbete e tante verdurine...ecco ..mio marito nn è stato molto d'accordo:D
    ma queste potrebbero paicergli...le provo!

    RispondiElimina
  2. hey, olive ascolane veg!!!!! e non sono nemmeno fritte!! ottima idea, annoto :)

    RispondiElimina
  3. e io che sono onnivorissima...............sono una dei pochi che non disdegna il tofu, che ci posso fare?
    Le polpettine sono deliziose!!!
    bacione

    RispondiElimina
  4. A me il tofu è sempre piaciuto Cri...Mi piacerà la "Plastica"?!:D
    Le polpettine è un po' che non le faccio col tofu, urge rimediare!
    bacione

    RispondiElimina
  5. sono flexitariana e adoro il tofu!
    spesso me lo preparo da sola, ma alle polpette non ho mai pensato!
    stasera se ho tempo lo faccio e le metto nel mio bento!
    mmmmh con le olive e timo!!!!!
    brava!!
    ps.mi hanno ipnotizzata,stò tentando di tirarla fuori dallo schermo...le voglio!!!!!

    RispondiElimina
  6. non è che sia una grande fan del tofu, ma ne ho in casa due pacchetti di quello buono e queste polpettine mi attirano molto!

    RispondiElimina
  7. Uh! Pensavo fossero tipo ascolane, col ripieno di tofu (e ora voglio provare a farle così! :D).
    Interessanti comunque!
    Io ho assaggiato la prima volta il tofu crudo, e in effetti ho dovuto sfoderare tutto il mio coraggio per provarlo una seconda volta!! :-)

    RispondiElimina
  8. ohhh finalmente una ricetta con il tofu che non sia in insalatata dove non lo posso mangiare! in questo modo si e lo voglio provare al più presto! mi sembra un ottima ricetta!

    RispondiElimina
  9. Ho provato del tofu di qualità preparato da chi se ne intende e sono rimasta entusiasta. Schiaffare una fetta di tofu del supermercato in padella sicuramente non lascia un buon ricordo (come avevo fatto prima). Sono sicura che queste polpette conquisterebbero anche i carnivori più incalliti.
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. e' da tanto che non polpetto con il tofu!!! balla questa tua idea, saporita davvero!

    RispondiElimina
  11. ciao sono entrata nel tuo blog e leggendo questa ricetta mi convinco sempre di più a provare il tofu.
    divento subito una tua sostenitrice perchè ci sono anche altre ricettine che mi stuzzicano :)
    kiss
    Pina
    p.s. passa a trovarci

    RispondiElimina
  12. dopo la prima poco apprezzata esperienza....ci ho riprovato e stavolta con successo...l'ho fatto impanato e fritto...e pure marinato....ora potrei optare per le tofuball....ma credo non ci saranno problemi.....tranne per il conservatore di casa che è di gusti molto mediterranei e di sostanza ;-))) sai di chi parlo!

    RispondiElimina
  13. Io di solito compero al Naturasì del patè di tofu alle olive che come sapore mi fa pensare alle tue buonissime polpettine. Poi ho un'anima polpettosa pure io per cui non mancherò di provare la tua versione ;)

    RispondiElimina
  14. Mah, convertire me a 'sta roba che sembra, comunque, il nome di un formaggio sardo, non sarà facile. Quando mi avvicinerò ad un negozio bio proverò a prenderlo... L'unica volta che l'ho fatto risale a 15 anni fa (allora ero una pioniera) e lo avevo preso ad Herbora, la fiera delle erbe che si faceva a Verona. Mi avevano insegnato a spadellarlo con il pesto e non era male...

    RispondiElimina
  15. Che buono! adoro il tofu e cos' deve essere gustosissimo!!1

    RispondiElimina
  16. @ Genny G. - mmmmh... interessante il tuo esperimento...
    @ Patapata - lo sai che anche mia figlia quando le ha viste credeva fossero olive ascolane?
    @ blunotte - evviva, sapessi quanta gente inorridisce!
    @ luby - brava, te lo fai da sola! Io non ho ancora affrontato questa impresa!
    @ Giò - ahahah e quello di canapa?
    @ Gio - il tofu crudo 'un s'affronta'! Proviamo a fare le ascolane?
    @ Ely - pensa che in insalata non lo mangio mai!
    @ Alex - io non l'ho mangiato per anni, perché in giro si trovavano certi orrori!
    @ terry - grazie grazie
    @ ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ - passo presto a trovarvi! Grazie della visita!
    @ astrofiammante -ahahah e pensa che qui è ben accetto anche da chi è abituato a piatti più... come dire? Mediterranei!
    @ spighetta - io non lo prendo quasi mai aromatizzato così me lo arricchisco a piacimento!
    @ aldarita - dai dai dai, una bella sfida. Proviamo?
    @ Lalla84 - allora ti suggerisco anche la variante con pomodorini secchi e origano fresco, un successone!
    @ Azabel - ahahah io vojomajosensaovetti!

    RispondiElimina
  17. Me fatto polpette! Me mangiato impasto mentre fatto polpette... per fortuna fatto per tre, ahahahah! :)

    RispondiElimina
  18. Devo provarle assolutamente! Sto cercando una ricetta per provare il tofu per la prima volta e penso che queste siano perfette! magari al forno..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì piuttosto originale: vado a provare anche

      Elimina
  19. bella ricetta, la proverò! ma per la versione nel forno quanti gradi e quanti minuti?

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio...