domenica 9 agosto 2009

La zuppa di Carote di Alex - reloaded

Con la pancia piena, mentre mi lecco ancora i baffi, sono qui solo per accompagnarvi per manina in un blog dell'altro mondo.
Oggi Alex ha postato questa ricettina sfiziosa che merita la vostra attenzione. Semplice da preparare (e chi ha voglia di stare davanti ai fornelli con queste temperature infernali?) e vitaminica!
Le dosi indicate nel post originale sono per 4 persone, io l'ho preparata (con alcune varianti) per me sola e mi sono divertita a perdere tempo per fotografarla con diversi sfondi (sempre colpa di Alex!) tanto è più buona tiepidina e comunque nessuno aspettava che la servissi in tavola!
Secondo me questa ricettina è perfetta anche per i single, per dedicarsi una sana coccola, con un piatto facile e veloce da preparare. Ed è anche light!

ZUPPA DI PATATE DI ALEX - reloaded
dosi per una persona!

100 gr di carote
1/2 scalogno tritato
1/4 di litro di brodo vegetale
1 cucchiaio di tahin chiaro
1 cucchiao di lievito alimentare in fiocchi
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale&pepe
erba cipollina

Tritate lo scalogno fine, pulite le carote e grattuggiatele, mettete il tutto a saltare velocemente in un tegamino, quindi coprite con il brodo vegetale e lasciate cuocere finché le carote non si ammorbidiscono (un quarto d'ora è sufficiente).
Togliere dal fuoco, lasciate intiepidire.
Aggiungete un cucchiaio di tahin chiaro, un cucchiaio di lievito alimentare e passate il tutto al minipimer. Potete guarnire con un pizzico di semini di sesamo e qualche filo di erba cipollina tagliuzzato.

14 commenti:

  1. Rapida nel provarla e poi te la sei presa comoda con le foto eh! :-D Gustosa anche la tua versione!

    RispondiElimina
  2. Anche io ho fatto la zuppa fredda di carote ieri...!! Sarà stata l'aria tedesca??!!:D
    Baci e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  3. Ammappate, hai fatto subito :-)) Ora però mi hai incuriosita con la Tahin.
    Simpaticissima la foto.

    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  4. Magnifica anche la tua versione! mmmm come mi piace mi sa che stasera la preparo!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  5. ah, la tahina!! Ma quanto è buona quando usata come condimento ??? è fantastica! Comunque.. tra i foodblogger tira aria di zuppe a quanto pare! Tra zuppe, zuppette, gazpacho... quest'estate è una mania! Ben venga, anche perché.. questi ingredienti sembrano proprio ben combinati tra di loro!

    RispondiElimina
  6. Criiiii che meraviglia questa zuppetta!!!con le carotine fresche di papà(con tanto di folie) mi sa che la preparerò!stampo tutto...baciiiiiiii

    RispondiElimina
  7. Ecco, io aggiungerei pure del vino bianco, perchè ho scoperto che la carota cotta, che mi ha sempre fatto orrore, la adoro se le inondo di vino bianco... ^_^
    Perde quel dolciastro che non mi piace...che ci vogliamo fare, sono viziata...però la ricetta mi piace assai, purtroppo per me ho finito la tahina!!!

    RispondiElimina
  8. Bell'accoppiata col tahin :-)

    RispondiElimina
  9. Ecco, l'ho provata!!! Con il vino bianco...ho messo un pò troppa tahina rispetto alla ricetta, ma era buonissima!

    RispondiElimina
  10. Non amo le zuppe ma questa è da provare a fare

    RispondiElimina
  11. ciao piacere!
    il tuo blog è davvero molto molto carino e gustoso!
    interessante la crostata di peperoni e pesto...la foto rende benissimo.
    un abbraccio
    federica

    RispondiElimina
  12. ah!l'hai provata con la tahine.....bene bene..anche io avevo intenzione di fare questa variante!:D

    RispondiElimina
  13. Mmmmm... la voglio anch'io! Non mi resta che mettermi ai fornelli. :)

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio...